Verona – Frosinone

Serie B 2016-2017 | Giornata 6
| Marcantonio Bentegodi | domenica 25 Settembre 2016-17:30
Verona
Verona
p n p p
2 : 0
Tempi regolamentari
Frosinone
Frosinone
p v n v n
Statistiche partita
Verona
Frosinone
2 Goal 0
Commento partita

In una serata di calcio emozionante allo Stadio Marcantonio Bentegodi, l’Hellas Verona ha sconfitto il Frosinone con un convincente 2-0. L’allenatore dell’Hellas Verona, Fabio Pecchia, ha guidato la sua squadra alla vittoria contro l’allenatore del Frosinone, Pasquale Marino.

La partita è iniziata con un’azione frenetica, con il Frosinone che ha subito effettuato una sostituzione al 9′, con Alessandro Frara subentrato a Oliver Kragl. La prima occasione importante è arrivata al 20′ quando l’Hellas Verona ha ottenuto un rigore, che Giampaolo Pazzini ha trasformato con precisione portando il punteggio sull’1-0.
La tensione sul campo è stata evidente, con diverse ammonizioni per entrambe le squadre. Al 27′, Eros Pisano dell’Hellas Verona e al 33′, Danilo Soddimo del Frosinone hanno ricevuto una carta gialla. Nel frattempo, Pazzini ha dovuto fare attenzione dopo aver ricevuto una carta gialla al 28′.

Nel secondo tempo, l’Hellas Verona si è dimostrata ancora più determinata e ha ottenuto un altro rigore al 47′, sempre trasformato magistralmente da Pazzini, portando il punteggio sul 2-0. Il Frosinone ha fatto un tentativo di reazione, ma non è riuscito a segnare, con solo un tiro in porta su cinque tentativi.
Entrambi gli allenatori hanno effettuato diverse sostituzioni per cercare di cambiare le sorti della partita. Al 62′, Vyacheslav Churko è subentrato a Paolo Sammarco per il Frosinone, mentre Mattia Zaccagni è entrato al posto di Mattia Valoti per l’Hellas Verona. In seguito, al 67′, Davide Luppi ha sostituito Luca Siligardi per l’Hellas Verona.
Nel finale della partita, l’Hellas Verona ha continuato a tenere la partita sotto controllo e ha sostituito Pazzini con Juan Taleb al 77′. Dall’altra parte, il Frosinone ha cercato di invertere la situazione con l’ingresso di Luca Paganini al posto di Danilo Soddimo all’81’.
La partita si è conclusa con un punteggio finale di 2-0 a favore dell’Hellas Verona. Dopo questa vittoria, l’Hellas Verona si posiziona al secondo posto in classifica con 13 punti, mentre il Frosinone si trova al settimo posto con 8 punti.

Le statistiche della partita riflettono l’equilibrio tra le due squadre, con il possesso palla diviso al 49% per l’Hellas Verona e al 51% per il Frosinone. L’Hellas Verona ha avuto la maggiore precisione nei tiri in porta, con 2 tiri centrati contro 5 del Frosinone.

In conclusione, l’Hellas Verona ha dimostrato grande determinazione e abilità nel conquistare la vittoria contro il Frosinone. La squadra ha dimostrato di essere una seria contendente per tornare in Serie A.

Fonte ilcalcio.net

Ultime partite
Verona
P N P N V
Serie B
domenica 25 Settembre 2016
- 17:30
Verona
2 0
Frosinone
Serie A
domenica 17 Aprile 2016
- 15:00
Verona
1 2
Frosinone
Serie A
martedì 29 Dicembre 2015
- 15:00
Frosinone
3 2
Verona
Serie B
sabato 12 Maggio 2007
- 16:00
Verona
2 2
Frosinone
Serie B
martedì 19 Dicembre 2006
- 21:30
Frosinone
2 1
Verona
Frosinone
P N N N N
Serie B
domenica 25 Settembre 2016
- 17:30
Verona
2 0
Frosinone
Serie A
domenica 1 Maggio 2016
- 15:00
Milan
3 3
Frosinone
Serie A
domenica 17 Aprile 2016
- 15:00
Verona
1 2
Frosinone
Serie A
domenica 20 Marzo 2016
- 15:00
Frosinone
0 0
Fiorentina
Serie A
martedì 29 Dicembre 2015
- 15:00
Frosinone
3 2
Verona
Partite testa a testa
Serie A
domenica 17 Aprile 2016
- 15:00
Verona
1 2
Frosinone
Serie A
martedì 29 Dicembre 2015
- 15:00
Frosinone
3 2
Verona
Serie B
sabato 12 Maggio 2007
- 16:00
Verona
2 2
Frosinone
Serie B
martedì 19 Dicembre 2006
- 21:30
Frosinone
2 1
Verona
P